Porro contro Conte “Neanche nel regime comunista fanno così”. Ed un appello a Salvini e Meloni

Nicola Porro, in uno sfogo sui social, attacca il premier Conte accusandolo di violare la Costituzione.

Il giornalista di Quarta Repubblicaesordisce elencando tre verbi: “Noi consentiamo, noi permettiamo, noi vietiamo“. E poi prosegue: “Ci sarà un momento in cui noi non consentiremo più tutto ciò?”. Ma l’attacco arriva qualche secondo dopo: “Siamo l’unico Paese al mondo, neanche nella Cina comunista il regime degli spostamenti è limitato in questo modo – prosegue il giornalista alzando la voce e battendo i pugni sul tavolo -.

Fase 2, Nicola Porro contro Conte

Il giornalista Nicola Porro attacca il premier Conte dopo la conferenza nella quale ha illustrato le novità in vista della fase 2 di convivenza con il virus. “Noi vietiamo di andare a un funerale in più di 15 quando abbiamo permesso di scendere in piazza per la festa della Liberazione? – attacca Porro –. Non me ne fotte nulla della Liberazione, lascia perdere la polemica: è il principio!“.

Nel suo sfogo pubblicato su YouTube Porro prosegue rivolgendosi all’avvocato del popolo: “Caro presidente del Consiglio, che dice ‘Noi consentiamo, noi permettiamo’: siamo noi che permettiamo che tu sia ancora presidente del consiglio. Tu rappresenti la Costituzione e la stai violando in ogni istante!”.

Porro perde poi la pazienza e batte i pugni sul tavolo urlando: “Non possiamo dare la nostra libertà a un comitato scientifico di cui non abbiamo la più pallida idea”.

E infine conclude: “Care forze dell’opposizione, smettetela di cag*** sotto, fate una caz*** di riunione in Parlamento e dite chi è che ha deciso questa cosa qua”.

27 pensieri riguardo “Porro contro Conte “Neanche nel regime comunista fanno così”. Ed un appello a Salvini e Meloni

  • 27/04/2020 in 18:53
    Permalink

    Chiacchiere sempre chiacchiere da questo cialtrone messo li a quella carica politica di Presidente del Consiglio
    Inconcludente, bugiardo, chi ci deve dare tutti quei miliardi di Euro? BUGIARDO illudi il Popolo Italiano
    DOMETTITI.

    Rispondi
    • 03/05/2020 in 05:38
      Permalink

      Un demente ignorante come una capra pagato da Berlusconi perché gli fa pena. Lo utilizza come fa con Giordana come teste d’ariete contro il governo salvo poi silenziarli quando non devono distubare il manovratore. Insomma due servi al soldo del padrone.

      Rispondi
      • 15/05/2020 in 08:18
        Permalink

        Parlano gli amici dei rossi dandodell’ ignorante a Porro e Giordano.Questa persona e’ evidente che non e’ sana di mente perche’ difende un giverno che gia’ dal mese di novembre2019 sapeva e si e’ premunito a pararsi il culo ,comprando mascherine guanti alcol ossigeno e facendo preparare un ospedalex loro.Mentre x i cittadini hanno detto che non era niente perdendo tempo a insultare la dx e facendo aperitivi coi cinesi .quindi silenzio zecche voi siete il male del nostro paese.

        Rispondi
    • 04/05/2020 in 20:53
      Permalink

      BRAVO PORRO ERA ORA CHE QUALCUNO ATTACCASSE CONTE QUESTA PERSONA NON È MAI STATA VOTATA DAL POPOLO E PRETENDE COMZNDARE CON ARROGANZA E QUESTO È TROPPO ITALIANI BASTA SUBIRE SOPRUSI VIOLENZE CRIMINALITÀ CONTRO IL POPOLO ITALIANO

      Rispondi
    • 27/04/2020 in 22:46
      Permalink

      Vietate a porro di comparire in televisione

      Rispondi
      • 12/05/2020 in 10:22
        Permalink

        Cominciate a prenderci gusto con il vostro regime

        Rispondi
        • 12/05/2020 in 14:00
          Permalink

          Non e’ un giornalista e’evidente ma un portaacqua della destra.Chi e’ d’accordo coi suoi sproloqui ben prezzolati si accomodi.Io preferisco ragionare con la sola mia testa.

          Rispondi
    • 04/05/2020 in 20:57
      Permalink

      Ma chi è che dice arrestate Porro uno che ha il coraggio con giusta ragione deve solo essere lodato .

      Rispondi
  • 28/04/2020 in 08:11
    Permalink

    Il mio commento è questo:il ponte di Genova e finito firmato 5stelle,Poro si dovrebbe vergognare per quello che dice verso Conte,Conte sta tutelando il nostro bene sbagliato o giusto che sia,Mentana per quello che dice e una grande delusione un lecca culo di Berlusconi per una vita,Salvini e la Meloni due politici se li vogliamo chiamare così vergognosi in tutti i sensi, spero che finirà al più presto tutto questo…..

    Rispondi
    • 30/04/2020 in 16:54
      Permalink

      Possono i negozianti chiusi venire a mangiare a casa tua?

      Rispondi
      • 03/05/2020 in 19:10
        Permalink

        Biate te che non capisci nulla al posto del cervello hai u callo. Il ponte di Genova non lo devi attribuire ai 5 stelle cade ti. Vergognati solo pensarle le tue ca……

        Rispondi
    • 03/05/2020 in 22:15
      Permalink

      Caro amico, togliti gli occhiali perché o sono sporchi o non sono idonei alla tua visibilità.
      Personalmente spero solo che Conte si svegli, sia coerente con i bisogni degli italiani, la smetta di essere infingardo, controlli il vocabolario della lingua italiana quando redige i suoi DPCM e non il vocabolario del foggiano ed, infine, tenga sempre a mente come finì il precedente Presidente del Consiglio dei Ministri di cui si è ricordato la morte il recente 28,04.
      Conte, avvocato degli italiani, depositi le sue dimissioni nelle mani del suo socio Mattarella e se ne torni a fare l’avvocato azzeccagarbugli

      Rispondi
    • 09/05/2020 in 06:34
      Permalink

      DEVI FUMARE MENO PERCHÉ POI HAI LE VISIONI. GUARDA CHE GESÙ È MORTO IN CROCE NON DA FREDDO COME INTENDI TU

      Rispondi
    • 13/05/2020 in 13:17
      Permalink

      Meno male che vi state distinguendo. Non aggiungo altro per decenza.

      Rispondi
  • 28/04/2020 in 12:20
    Permalink

    Conte e tutti i suoi ministri ,hanno messo in ginocchio l’Italia. A causa della palese ED arrogante incapacità .hanno messo L’ITALIA sulla via DEL NON RITORNO.
    stanno adottando regole DA DITTATURA comunista.senza nessuna competenza scientifica
    Se si fosse adottato sin dai primi
    giorni ,del contagio,il controllo della popolazione.con l’ausilio delle forze armate,presidiando tutti i quartieri ,CON postazioni sanitarie tramite le Asl ogni cittadino si poteva sottoporre
    Al tampone .che tutti i laboratori di analisi sono in grado di effettuare,e tramite tessera sanitaria di cui siamo tutti in possesso,creare il censimento ,di POSSIBILI CONTAGIATI. Questa operazione si poteva ottenere in 2 settimane.e non si SAREBBE bloccato completamente tutte le attività produttive.
    Che causerà più vittime della pandemia. Considerando che le misure che stanno adottando sono troppo costose e inconcludenti.

    Rispondi
    • 07/05/2020 in 17:33
      Permalink

      La cabala!!! Tutti coinvoltima fra poco si sapra tutta la verita!!!

      Rispondi
  • 28/04/2020 in 19:13
    Permalink

    Si voterà un giorno !
    Sarà bello vedere PD e 5 esse e leu & C. disciolti come neve al sole .

    Rispondi
  • 29/04/2020 in 07:16
    Permalink

    Mi vergogno di questo governo per fortuna io non l’ho votato e spero che vadano a casa conte di è fatto l’appartamento con i nostri soldi che shifo

    Rispondi
    • 29/04/2020 in 15:15
      Permalink

      chi vive sperando muore cacandx..!! x fortuna che come neve al sole si è sciolto il CDX..Chissà nel 2023 si ricorderanno ancora dei ladri..Condannati..Mafiosi..Corrotti e indagati….!

      Rispondi
    • 29/04/2020 in 15:24
      Permalink

      Conte si è comprato l’appartamento con i nostri soldi..??? Prima dei due anni di questo governo dove viveva..??? Un avvocato che stava aspettando di comprarsi l’appartamento con i soldi tuoi….?? Spero che ti rileggi quando scrivi altrimenti preoccupi…Se fossi in te mi preoccuperei di più di tutti i soldi che ti hanno rubato chi è stato al governo x 25 anni alternandosi da DX a SX…Mantieni CONDANNATI..MAFIOSI..CORROTTI..INDAGATI e LADRI..Guardi la pagliuzza nell’occhio altrui ma non la TRAVE che è nel tuo occhio..Solo un corrotto e chi è come loro può difendere questa gente..!!

      Rispondi
  • 03/05/2020 in 01:55
    Permalink

    siamo proprio arrivati alla frutta! La nostra bella Italia devastata e svenduta da questo governo di mentecatti pagliacci con al comando un Conte che si permette di fare il dittatore tra l altro pure abusivo!
    la gente che lo appoggia e crede nelle fandonie e cazzate che racconta a mio parere c ha il cervello pieno di bacarozzi putrefatti! ce lo sapremo raccontare tra poco tempo, quando non saremo più liberi nemmeno di esprimere un pensiero (cosa che gia’ sta’ accadendo) tutti ridotti alla fame più di prima!
    e sarete ancora più contenti di essere schiavi, peggio delle pecore che siamo stati fino ad ora!!
    svegliateveeeeeeeeeeeee!!!

    Rispondi
  • 06/05/2020 in 18:49
    Permalink

    Leggo ancora nel 2020 termini come “non l’ha votato nessuno”, “abusivo”. Non dico molto, ma prima di chiacchierare A CASO, perchè non riprendete l’educazione civica, e STUDIATE? Aldilà di Conte/no Conte, che poco mi interessa, il Presidente del Consiglio NON è VOTATO dal popolo, NE ABUSIVO.Ripassate la Costituzione: viene scelto dal Presidente della Repubblica (esempio primo governo Conte, che venne accantonato per qualche giorno, e nominato Cottarelli per un’indagine esplorativa presso le forze politiche.E Cottarelli non era nemmeno un politico) e, poi, votato in parlamento. Questo è il testo ed il rimando: “La sua non è una carica elettiva ed è nominato dal Presidente della Repubblica ai sensi dell’articolo 92 della Costituzione, che non richiede particolari requisiti necessari per tale nomina.” Ce la fate a capirlo , oppure tocca farVi un disegnino? Quanto alla dittatura, costituzionalisti come Cassese e Zagrebelsky (quindi due grandi studiosi) si sono espressi con pareri opposti.E’ una dittatura? bene, io attendo, che questo governo venga portato davanti ad un tribunale.Sempre se ne siete tanto sicuri, visti tutti ‘sti “strilli”.Ancora, però, sinceramente, non vedo denunce depositate presso procure italiane.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: