Trump: “Covid peggio dell’11 Settembre e di Pearl Harbor”

Negli Stati Uniti, sono stati registrati almeno 1.212.123 casi e oltre 73mila morti a causa della Covid-19, secondo l’aggregatore di dati della Johns Hopkins University. Il totale include i casi di tutti e 50 gli Stati, del District of Columbia e dei territori statunitensi, oltre ai casi riguardanti cittadini rimpatriati.Lo Stato più colpito, con almeno 321.192 casi e 25.100 morti, è New York. Poi il New Jersey, con almeno 130.593 casi e 8.244 morti. La città più colpita è New York City, con almeno 176.874 casi e 19.043 morti. I morti per coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore sono 2.073.

Trump: “La task force Usa contro il coronavirus ha fatto un lavoro fantastico e continuerà a lavorare indefinitamente avendo come focus la sicurezza e la riapertura del nostro Paese ma anche i vaccini e le terapie”. Cosi ha scritto su Twitter il Presidente Donald Trump.

Ieri il presidente aveva confermato la chiusura a breve della task force evocando un gruppo diverso e assicurando che i due massimi esperti, Anthony Fauci e Deborah Birx, continueranno a essere consultati.

Virus peggio di Pearl Harbor o dell’ 11 settembre
Una pandemia peggiore di Pearl Harbor o dell’11 settembre, ha poi affermato il presidente Usa. “Non sarebbe mai dovuto accadere”, ha quindi commentato Trump. Negli Usa i casi di contagio sono oltre 1,2 milioni e i morti quasi 72 mila.

Fonte Rai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: